CORSO DI FORMAZIONE PER PERSONALE “TECNICO ADDETTO AL CONTROLLO FUNZIONALE E REGOLAZIONE DELLE MACCHINE IRRORATRICI”

 

locandina agronomi macchine irroratriciLe recenti normative sull’uso sostenibile dei fitofarmaci (Dir 128/2009 recepita con D.lgs. 150/2012), prevedono che le macchine irroratrici di tutte le aziende agricole siano sottoposte a “controllo funzionale” periodico nei quali si verifica il corretto funzionamento dei singoli componenti e degli organi di regolazione, in modo da migliorare l’efficienza di distribuzione dei fitofarmaci. In base alle normative sopra riportate la Regione Puglia ha emanato la DGR n. 257 del 08 marzo 2016 “Riorganizzazione del servizio di controllo funzionale e regolazione delle macchine per la distribuzione dei prodotti fitosanitari” pubblicata nel BURP n. 48 del 29 aprile 2016.

Secondo tali norme, entro il 26 novembre 2016, tutte le attrezzature per l’applicazione di pesticidi dovranno aver superato con esito positivo il controllo funzionale eseguito da centri accreditati dalle Regioni, che operino secondo procedure standard con personale tecnico qualificato.

L’intervallo fra i controlli successivi non dovrà superare i 5 anni fino al 31 Dicembre 2020 e i 3 anni per le attrezzature controllate successivamente a tale data.

La Puglia è una regione in cui è presente un alto numero di macchine irroratrici. Ci sono, quindi, i presupposti per la creazione di numerosi “centri di controllo” a cui gli imprenditori agricoli possano rivolgersi per verificare la corretta funzionalità delle proprie macchine.

A tale proposito la S.A.F.E.T.Y. Corporation, Ente di Formazione Professionale, con il supporto di alcuni docenti universitari, tra cui il Prof. Alessandro Leone dell’Università di Foggia, Responsabile Scientifico del corso, per promuovere la corretta gestione delle irroratrici e l’uso sostenibile dei fitofarmaci, ha organizzato un corso di formazione abilitante per “Personale tecnico per il controllo funzionale e regolazione delle macchine irroratrici”.

La figura professionale del “Tecnico addetto ai controlli funzionali” deve necessariamente essere presente nei centri accreditati ed è riconosciuta sull’intero territorio nazionale. Il corso avrà una durata di 40 ore, suddivise tra lezioni teoriche e attività pratiche e sarà tenuto presso la sede della S.A.F.E.T.Y. Corporation e presso un’azienda convenzionata. Nel corso è previsto un periodo di tirocinio pratico applicativo, presso un Centro Prova abilitato. Al termine del corso a chi avrà superato l’esame finale, sarà rilasciato l’attestato di abilitazione.

PROGRAMMA DIDATTICO DELLE LEZIONI PER I TECNICI CHE INTENDONO OTTENERE L’AUTORIZZAZIONE AL CONTROLLO FUNZIONALE DELLE IRRORATRICI IN USO

DATA ORARIO ARGOMENTO ORE
12 ottobreProf. Leone 9:30-13:30 Presentazione delle finalità del corso di formazione
La distribuzione dei fitofarmaci sulla base delle recenti normative internazionali e delle richieste della grande distribuzione    1
Le macchine per la distribuzione dei fitofarmaci    1
Caratteristiche dei principali componenti delle irroratrici    2
14:30-17:30 Caratteristiche dei principali componenti delle irroratrici    1
I sistemi di polverizzazione e gli ugelli utilizzati sulle macchine irroratrici    2
13  ottobreProf. Pascuzzi 9:30-13:30 Presa visione delle differenti tipologie di ugelli    1
I diagrammi di distribuzione degli ugelli e la dimensione delle gocce da essi prodotte: come si determinano e da cosa sono influenzati   2
L’attività del gruppo di lavoro ENAMA e i documenti prodotti    1
14:30-17:30 Il servizio di controllo periodico della funzionalità delle macchine irroratrici    2
Strumentazione e banchi prova impiegati per l’esecuzione del controllo funzionale    1
14  ottobreProf. Pascuzzi 9:30-13:30 Strumentazione e i banchi prova impiegati per l’esecuzione del controllo funzionale    1
Parametri da esaminare per il controllo funzionale delle macchine irroratrici e relativi limiti di accettabilità    3
14:30-17:30 La regolazione degli atomizzatori e delle barre irroratrici    3
17  ottobreProf.TamagnoneProf. Leone 9:30-13:30 Presa visione dei principali componenti delle irroratrici e del loro funzionamento    4
14:30-17:30 LABORATORIO – Esempi pratici con interventi dei partecipanti su come si effettua il controllo di differenti tipologie di macchine per colture arboree    3
18  ottobreProf. LeoneProf.Tamagnone 9:30-13:30 LABORATORIO – Esempi pratici con interventi dei partecipanti su come si effettua il controllo di differenti tipologie di macchine per colture erbacee    2
LABORATORIO – Esempi pratici con interventi dei partecipanti su come si effettua la taratura di macchine per colture erbacee    2
14:30-17:30 LABORATORIO – Esempi pratici con interventi dei partecipanti su come si effettua la taratura di macchine per colture arboree    3
19  ottobreProf. LeoneProf. Pascuzzi 9:30-13:30 Criteri generali che regolano la distribuzione dei prodotti fitosanitari e influenza sull’efficacia del trattamento e sulla sicurezza ambientale e dell’operatore    2
Aspetti normativi, mutuo riconoscimento dei controlli, gestione dei documenti e responsabilità oggettiva del controllore    2
14:30-15:30 Impiego di software per imputazione dei dati e trasferimento ad una banca dati    1
20 e 21  ottobre TIROCINIO
03  novembre 9:30-13:30 ESAME PRATICO
14:30-18:30 ESAME PRATICO
04  novembre 9:30-13:30 ESAME SCRITTO
14:30-18.30 ESAME ORALE
Consegna attestati

DESTINATARI
35 soggetti che abbiano compiuto il 18° anno di età ed in possesso dell’obbligo scolastico.

ISCRIZIONE
Inviare in carta semplice, a mano o via pec, alla segreteria della S.A.F.E.T.Y. Corporation: la domanda d’iscrizione al corso, documento di riconoscimento, codice fiscale, permesso di soggiorno (per gli stranieri extracomunitari), titolo di studio (con eventuale traduzione ufficiale del titolo se non in lingua italiana), curriculum vitae e autorizzazione al trattamento dei dati personali (D.Lgs n. 196/03 e ss. mm.). E’ possibile scaricare i seguenti fac-simile di domanda da compilare: Domanda di Iscrizione

SEDE DI SVOLGIMENTO
Ente di Formazione Professionale S.A.F.E.T.Y. Corporation, Via Barletta 283, Andria e presso un’azienda convenzionata.

CERTIFICAZIONI FINALI 

Attestato di Abilitazione in Tecnico per il controllo funzionale e taratura delle macchine irroratrici. Per poter essere ammessi all’esame di abilitazione occorre aver frequentato almeno il 70% delle lezioni previste dal corso di formazione ed aver svolto il relativo tirocinio regolarmente attestato dal centro di prova.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per ricevere maggiori informazioni contattare l’Area Formazione dell’Ente di Formazione Professionale S.A.F.E.T.Y. Corporation al numero 0883/591616 o scrivere a: informazioni@safetycorporation.it oppure compilare il seguente form di richiesta:

Il tuo nome *

Il tuo cognome *

Numero di telefono

La tua email *